Ecosistema urbano: le nostre città più green

Ecosistema urbano: le nostre città più green

Quanto sono green le nostre città? A questa domanda risponde da 27 anni il report di Legambiente Ecosistema Urbano”, realizzato in collaborazione con Ambiente Italia e Il Sole 24 ore. Le più green? In cima ancora una volta Trento, seguita da Mantova. Terzo posto per Pordenone, che scavalca Bolzano (quarta). Quinto posto per Regio Emilia, seguita da Belluno, Parma, Cosenza, Biella e Verbania. In fondo alla graduatoria Pescara (102esima), Palermo (103esima) e Vibo Valentia (104esima).

L’Italia che emerge da Ecosistema Urbano

La fotografia fatta da Legambiente evidenzia un’Italia a due velocità: la prima più dinamica e attenta alle nuove scelte urbanistiche, ai servizi di mobilità, alle fonti rinnovabili, alla progressiva restituzione di vie e piazze ai cittadini, alla crescita degli spazi naturali. La seconda, più statica, con un andamento troppo “lento” nelle performance ambientali delle metropoli soprattutto sul fronte smog, trasporti, raccolta differenziata e gestione idrica.

Segnali positivi arrivano dai dati riferiti all’aria: per la prima volta è rispettata ovunque la media annua di 40 microgrammi per metro cubo delle polveri sottili, valore fissato da una direttiva comunitaria come il valore limite per la protezione umana. In calo anche valore medio delle concentrazioni di biossido di azoto e le situazioni più critiche determinate dall’ozono. Buone notizie anche dal settore rifiuti: la raccolta differenziata è passata dal 54,3 al 58,1% del totale e nove capoluoghi superano l’80% (Ferrara, Pordenone, Mantova, Treviso, Reggio Emilia, Trento, Verbania, Parma, Belluno). Inoltre, la produzione di rifiuti è passata da 537 a 530 chilogrammi pro capite.

Come è stata stilata la classifica

La classifica riguarda i 104 Comuni capoluoghi di provincia e prende in considerazione i dati relativi al 2019. Essa è stata stilata analizzando 18 indicatori riguardanti l’ambiente (isole pedonali, alberi, verde urbano, solare termico e fotovoltaico, uso efficiente del suolo), l’aria (biossido di azoto, Pm10, Ozono), l’acqua (consumi idrici domestici, dispersione della rete idrica, capacità di depurazione), la mobilità (passeggeri del trasporto pubblico, offerta del trasporto pubblico, tasso di motorizzazione, incidenti stradali, piste ciclabili) e i rifiuti (produzione di rifiuti urbani pro capite, raccolta differenziata).

Il caso Cosenza

Cosenza con il suo ottavo posto è la città del Sud Italia meglio posizionata nel report di Legambiente. In particolare, si distingue per l’attenzione all’ambiente (4° posto per le isole pedonali, 5° per il solare termico e fotovoltaico, 8° per gli alberi), per la mobilità (1° posto per incidenti stradali, 26° per offerta del trasporto pubblico, 37° per le piste ciclabili), per la capacità di depurazione delle acque (6° posto) e per la produzione di rifiuti urbani pro capite (10° posto).

Restando in Calabria, distanzia nettamente tutte le altre città capoluogo della regione: Catanzaro è 52esima con 54,31 punti, Reggio Calabria 74esima (46,09), Crotone 79esima (42,55) e Vibo Valentia ultima (23,31).

Ciclopolitana, una Best Practices da copiare

Non solo, Cosenza rientra anche nelle 17 Best Practices premiate: 17 esperienze virtuose che meritano di essere replicate sul territorio nazionale. Un premio che arriva per la “Ciclopolitana”, una rete ciclabile lunga circa 30 km che sarà ultimata entro l’anno. Per la maggior parte del percorso la pista ha una sede propria a doppio senso di marcia, mentre alcuni tratti sono a senso unico con una larghezza di 150 centimetri. I percorsi, inoltre, per favorire l’utilizzo della bici negli spostamenti di tutti i giorni sono dotati di aree di sosta

con rastrelliere, panchine e fontane.

Anche Ecologia Oggi Spa collabora al benessere della città di Cosenza con il servizio di RSU, spazzamento e raccolta differenziata. Se vuoi conoscere di più la nostra attività visita il nostro sito ecologiaoggi.it, scrivi a info@ecologiaoggi.it o telefona allo 0968.442032. Siamo a Lamezia Terme, in Via Cassoli, n. 18. Operiamo in tutta la Calabria e in tutti i Comuni della provincia di Cosenza, Reggio Calabria, Crotone, Vibo Valentia, Catanzaro (Lamezia Terme) e nel Sud Italia.



Contenuti editoriali a cura di PAGINE Sì! S.p.A.