Servizi ecologici e Regione: rete di intervento ed efficienza

Servizi ecologici e Regione: rete di intervento ed efficienza

Le tematiche green sono molto sentite in Calabria, come dimostra la ricerca demoscopica realizzata dall’istituto Astra Ricerche per Comieco ad inizio 2020: il 90% degli intervistati si è dichiarato preoccupato per i temi ambientali (media nazionale 88,5%). Tale sensibilità, insieme ai programmi delineati dalla Regione e all’alta professionalità delle aziende che operano nel settore rifiuti, ha portato a risultati importanti in tale settore.

La raccolta differenziata in crescita

Carta, plastica, vetro, metallo: ognuno nel proprio contenitore. Un’abitudine che coinvolge sempre più cittadini con il numero dei Comuni calabresi che effettuano una raccolta differenziata certificata Arpacal che passa da 297 a 376 su 404 totali (93%) per il 2018 (ultimo dato presentato dall’agenzia regionale per l’ambiente). In crescita anche la percentuale della raccolta differenziata, che passa dal 42,9% al 45,3%, anche se non con la stessa uniformità sul territorio regionale: nella provincia di Cosenza arriva al 56,78% mentre in quella di Crotone è solo del 27,88%.

Trend di crescita che è confermato anche dai dati di Conai – Consorzio nazionale imballaggi: un rifiuto dopo l’altro, nel 2019 si è arrivati a 115.021 tonnellate di rifiuti di imballaggio, con una crescita in un solo anno dell’11,5% (nel 2018 il totale era 103.103 tonnellate). La quota maggiore è arrivata dal vetro (46.657 tonnellate), seguita dalla carta (32.391 tonnellate), dalla plastica (29.958 tonnellate) e dall’acciaio e alluminio (rispettivamente 5.486 e 331 tonnellate).

Dati positivi, per lo stesso anno, arrivano anche da Comieco (Consorzio nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica), che ha registrato un incremento del 9,3%, raggiungendo 90.825 tonnellate di carta e cartone (45,9 kg pro capite). Dati che fanno della Calabria la terza Regione per maggior incremento annuo.

Il termovalorizzatore di Gioia Tauro

La Calabria vanta anche uno dei pochi termovalorizzatori presenti in Italia e nel Meridione, che è situato a Gioia Tauro (RC) e che è gestito da Ecologia Oggi Spa. Una soluzione questa per ridurre il conferimento in discarica dei rifiuti e ottimizzare il loro trattamento per ottenere anche energia. Nel corso del 2018 ha prodotto 19.846.809 KWh di energia elettrica, di cui 12.651.217 KWh ceduti alla rete.

Per informazioni sulle attività di Ecologia Oggi Spa puoi visitare il sito ecologiaoggi.it, scrivere una mail a info@ecologiaoggi.it o chiamare lo 0968.442032. Siamo a Lamezia Terme, in Via Cassoli, n. 18. Operiamo in tutta la Calabria e in tutti i Comuni della provincia di Cosenza, Reggio Calabria, Crotone, Vibo Valentia, Catanzaro (Lamezia Terme) e nel Sud Italia.



Contenuti editoriali a cura di PAGINE Sì! S.p.A.